Laura Bravar e SMED ospiti di Barchettablu

Il 2 settembre, presso la sede dell’associazione veneziana, Laura Bravar – esperta con all’attivo diverse pubblicazioni e numerosi progetti di ricerca, in particolare sui disturbi della coordinazione motoria e la disgrafia – conduce un intervento formativo su alcuni aspetti d’interesse specifico per chi insegna a scrivere a mano ai bambini. L’iniziativa è organizzata da BarchettaBlu in collaborazione con SMED.

Cos’è la scrittura? Come si apprende? Come si insegna?

Dalle 9 alle 13 Bravar tiene una relazione aperta alle domande del pubblico. “Lo scopo del mio intervento – sottolinea – è far comprendere che scrivere a mano è un’abilità complessa fondamentale per il corretto e completo sviluppo cognitivo del bambino; e fornire nozioni e strumenti utili a migliorare il metodo di insegnamento e affrontare le più comuni e diffuse difficoltà di scrittura.” La relazione è articolata in due parti: nella prima Bravar definisce cos’è la scrittura a mano, illustra le principali difficoltà di apprendimento con particolare riferimento alla situazione italiana, e infine spiega quanto sia importante per lo sviluppo del bambino; nella seconda parte affronta la didattica della scrittura a mano approfondendo ergonomia, postura, materiali, approccio ecc.

La didattica della scrittura a mano. Informazioni e prenotazioni

L’appuntamento è per sabato mattina alle 9, in Calle Capuzzi 614 Dorsoduro, nella sede dell’associazione veneziana. L’accesso è libero fino a esaurimento dei posti disponibili. Gli insegnanti, educatori e operatori interessati possono prenotare scrivendo a: info@barchettablu.it.